Da quello che leggo e che sento, mi sembra che molta gente veda l’arresto di Berlusconi come un trionfo della Giustizia. Niente di più falso. Ho sentito un esponente della direzione nazionale del PD (insomma, non un coglione qualunque) dichiarare: “Se gli atti ci dovessero convincere, daremmo l’autorizzazione all’arresto di Berlusconi” e, con questo, tanta gente sarebbe felice del fatto che GIUSTIZIA sia fatta. FALSO.

Parlare di GIUSTIZIA e non di giustizia, in Italia, possono permetterselo di farlo pochissime persone ma non di certo esponenti politici.

Nessuna delle persone che ora parlano di giustizia ebbe a dire qualcosa quando Vendola accusò pubblicamente una P.M. solo perché si era PERMESSA di indagare su di lui (che poi, realmente, l’indagine era su un sistema riconosciuto corrotto della Sanità in Puglia), nessuna delle persone che ora parlano di giustizia ebbe qualcosa da dire quando Follini, per salvare il governo D’Alema, passò dal centro destra al centro sinistra e, nei stessi giorni il governo in carica confermò un incarico di notevolissimo prestigio (e quibus) alla moglie, nessuna della persone ha mai osato parlare di giustizia per il fatto che Bersani, segretario del PD, non sia nemmeno indagato sulla questione MPS malgrado i 100 mila euro che Mussari versava annualmente al PD quale contributo per “incarico” ricevuto dal PD. Potrei continuare per anni, potrei arrivare alle svendite fatte da Prodi di beni dello stato ad amici e scoprire che, i politici amici, nel frattempo, depenalizzavano l’abuso d’ufficio per non farlo andare in galera. I casi in questione sono migliaia se non decine di migliaia e noi, gente non votata alla sinistra, queste cose le conosciamo come sappiamo bene che buona parte della magistratura ha sempre coperto simili situazioni.

Si potrebbe parlare di GIUSTIZIA nel momento in cui tutte queste cose non fossero mai accadute.

Si può associare alla responsabilità di Berlusconi come capo del PDL alla corruzione di Di Gregorio e non alla responsabilità di Bersani come segretario del PD sullo scandalo MPS visto che per buona parte e da sempre è stato gestito da rappresentanti del PD?

Allora, un consiglio, non esagerate quando si parla di Berlusconi e lo si associa alla parola giustizia, la giustizia è ben diversa e questo, anche tantissimi non supporter di Berlusconi, lo sanno e non sono disposti a essere considerati cittadini di serie B solo perché non sono dalla parte dei GIUSTI (presunti). La gente si può veramente incazzare, mai tirare troppo la corda.

Advertisements