Se è questo il nuovo modo di fare politica degli uomini di Ingroia. Enza Bruno Bossio è stata ASSOLTA.

Non sono del PD, non lo sarò mai, Dio me ne scansi e liberi ma questo non toglie che ci possano essere dei rapporti di stima (e forse d’amicizia) con persone che ritengo degne della mia stima personale e, queste persone, le difendo.
In un post dei “Io voto arancione”, a quanto pare facente capo a un politico della lista vicina a Ingroia, è comparsa questa foto in cui la Bruno Bossio risulta pluri imputata.
Enza Bruno Bossio (forse De Magistris ne sa qualcosa),
è stata scagionata con formula piena.
Allora se è questa la rivoluzione a cui aspira Ingroia, forse è meglio che se ne torni in Guatemala.